21 Settembre 2020
[]
news

Medaglie Regionali per il Club Scherma Valdera

19-03-2014 19:42 - NEWS ANNI PRECEDENTI
il Podio è nostro
Finalmente dopo 3 anni, il Club Scherma Valdera torna a vincere in ambito regionale conquistando il titolo di campione 2014 nella spada categoria ragazze con Vittoria Ciampalini. Vittoria si aggiudica la medaglia d´argento sempre nella spada anche nella categoria superiore arrendendosi in finale solo alla fortissima Rossi del Club Scherma Aretino. Sempre nella spada anche la medaglia di bronzo di Alice Valtriani nella categoria giovanissime.

Una bella soddisfazione per le nostre schermitrici che pur non raccogliendo medaglie nella loro specialità, il fioretto, hanno dimostrato tanta grinta e determinazione. Buona la prova anche degli altri atleti del CSV scesi in pedana nelle varie categorie a partire da Giulia Garozzo artefice di una fase a gironi esaltante, poi Eugenia Caglieri che sembra fare meglio nella spada che nel fioretto, Elena Sprio, un po´ sottotono, ma sempre un osso duro da battere.

E poi i più piccoli, a partire da Mattia Lazzari, che per poco ha mancato di entrare tra gli otto finalisti del fioretto cat. Maschietti. Bene anche Nicolas Ingrosso e Lorenzo Gorini. Progressi apprezzabili anche per Rosaria Branzi che sta dimostrando di tenere bene la pedana.

Passo avanti per il Club Scherma Valdera anche nella speciale classifica per società dove si piazza al 15° posto, per la prima volta davanti ai cugini del Club Scherma Navacchio giunti 18°

Il maestro Piero Pardini e il suo staff composto da Massimo Puccinelli, Maurizio Rosoni e Matteo Filippeschi possono essere soddisfatti dei risultati raccolti nella spada, pur con la consapevolezza che nel fioretto si può fare sicuramente meglio.

La bacheca del Club Scherma Valdera si arricchisce così di nuovi e freschi titoli che fanno bene al morale e danno nuova carica a tutto il movimento schermistico pontederese atteso al prossimo importante appuntamento di categoria che si terrà a Rimini il prossimo 12-13 aprile per la seconda prova nazionale in vista poi della fase finale del Campionato Italiano di Riccione a inizio maggio.

Mentre i piccoli del CSV scaldavano i motori nella competizione regionale, i più grandi, e precisamente le ragazze della spada della categoria assoluti sono andate a disputare il campionato italiano a squadre serie C ad Ariccia accompagnate dall´istruttore Rosoni e da un manipolo di tifosi pontederesi. Chiara Mascagni, la più piccola classe ´98, Ottavia Gherardini classe ´97 e il capitano della squadra, la più esperta, Giulia Baldereschi classe ´93 hanno disputato una gara eccezionale piegandosi nel finale solo alla fortissima squadra di casa. Alla fine in classifica generale sono 8°. Sfumata la promozione nella serie superiore, le nostre spadiste sono tornate a casa con la soddisfazione di aver raggiunto un risultato sicuramente oltre ogni più rosea attesa e con tante idee per fare meglio l´anno prossimo.


Ma ciò che più di tutto fa ben sperare per il futuro e´ il continuo flusso di nuovi bambini che incuriositi da questo sport divertente e formativo, vanno ad alimentare il vivaio della scuola di scherma pontederese fornendo sempre nuovi piccoli campioni.
I dirigenti del CSV, subentrati con l´inizio del quadriennio olimpico possono solo essere orgogliosi di una compagine sociale così affiatata che seppur in mezzo a mille difficoltà, riesce con entusiasmo a portare, con profitto, i colori della nostra città sulle pedane di tutta Italia.



Fonte: redazione CSV

Realizzazione siti web www.sitoper.it