01 Dicembre 2020
[]
news

BRAVEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!! Clamoroso 8° posto per il Club Scherma Valdera al Camp. Italiano a squadre di spada femminile u14.

18-02-2013 18:28 - NEWS ANNI PRECEDENTI
A sole due settimane dalla medaglia di bronzo conquistata nel fioretto a Foggia, Il Dream Team del Club Scherma Valdera si ripete a Calenzano e fa mambassa anche nella spada. Alla kermesse spadistica u14 dell´anno erano presenti le più prestigiose scuole di spada italiane rappresentate da ben 32 squadre. Le nostre fiorettiste Eugenia Caglieri, Vittoria Ciampalini, Elena Sprio e Alice Valtriani alla primissima esperienza nella spada sono scese in pedana per mettersi alla prova e per divertirsi anche in questa arma che non avevano mai impugnato prima. La sorpresa e´ stata vedere una gara in crescendo dove il gioco di squadra e´ stata la chiave di successo. La squadra di Pontedera infatti esordisce nel girone con una vittoria e due sconfitte che sono però sufficienti per approdare agli scontri diretti in 19° posizione. E questo sarebbe stato già un risultato lusinghiero, ma le nostre piccole schermitrici non si accontentano e vogliono giocarsela fino alla fine. Alla prima diretta devono vedersela con la squadra di Massa 15° dopo i gironi, che battono in modo apparentemente agevole per 36 a 31. Massimo da una parte e Piero dall´altra della pedana, danno preziose indicazioni su come destreggiarsi in quest´arma sconosciuta. Quella che sembra meglio interpretare il nuovo modo di tirare e´ Eugenia, che saltella come una spadista provetta e va sempre a segno anche con colpi doppi. Quella invece che soffre di più la nuova arma e´ Alice, penalizzata dall´altezza delle avversarie, dalla pesantezza della spada e dai postumi dell´influenza che l´ha colpita in settimana. La solidità di Vittoria e Elena sono invece una certezza anche se tirano chiaramente di parata e risposta. I genitori al seguito incoraggiano e spronano le bimbe con tifo da stadio e fette di crostata. Siamo nelle 16, ma per entrare nelle 8 c´e´ un muro, la fortissima squadra di Ferrara che al termine dei gironi risultava 2°. La consapevolezza che l´esperienza e´ giunta al termine serpeggia tra i genitori che cominciano a preparare le borse. Ma quello che non ti aspetteresti mai, si realizza. Le nostre tengono bene sotto i colpi delle campionesse incrinando poco a poco la fiducia delle avversarie in una vittoria apparentemente facile. L´ultima frazione e´ affidata a Vittoria che deve difendere un vantaggio di 6 stoccate ma che appare ipnotizzata dalla più forte delle avversarie che con un secco 6 a zero annulla tutto il vantaggio della squadra pontederese. Poi finalmente Vittoria si sblocca e rifila le ultime due stoccate che valgono l´accesso ai quarti di finale. Ad infrangere il sogno di approdare in semifinale e ambire ad una medaglia sarà la squadra del Cus Siena con un perentorio 36 a 31 come a dire che spadisti non ci si improvvisa. Alla fine il Club Scherma Valdera risulta ottavo in una gara che regala alle nostre piccole atlete un altro storico risultato tanto inatteso quanto fantastico. Braveeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Fonte: redazione CSV

Realizzazione siti web www.sitoper.it