01 Dicembre 2020
[]
news

Torneo Internazionale Cadetti 2010

14-01-2010 - NEWS ANNI PRECEDENTI
I Cadetti tornano a Fucecchio per gli internazionali Under 17. Oltre 1.200 iscritti
Tre giornate di gare individuali maschili e femminili in tutte e tre le discipline. Trenta nazioni rappresentate


Per la dodicesima edizione del Torneo Internazionale di Scherma Under 17 sono in arrivo venerdì prossimo 15 gennaio a Fucecchio oltre 1200 atleti da tutto il mondo. Circa la metà sono italiani, i restanti arrivano da 30 paesi diversi tra i quali il Giappone. Numerose sono le rappresentanze europee con Ungheria, Francia, Svizzera e Gran Bretagna su tutte. Si tratta di una delle più prestigiose rassegne europee giovanili, l´unica a vantare gare individuali delle categorie cadetti (dai 14 ai 17 anni) sia maschili sia femminili in tutte e tre le discipline (fioretto, spada e sciabola).


La manifestazione, organizzata da un pool di quattro Club Toscani - Club Schema Valdera, Circolo Scherma Navacchio, Circolo Scherma Santa Maria a Monte, Circolo Scherma De Andrè di San Frediano di Pisa - nel corso delle precedenti edizioni ha visto avvicendarsi in pedana atleti del calibro di Andrea Cassarà, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atene, Andrea Baldini, oro nel fioretto alle ultime edizioni dei Mondiali ed Europei di scherma, Carolina Buzzi, Giulia Rizzi e Marzia Muroni del green team azzurro di spada. Pertanto, il Torneo Internazionale Cadetti si propone come un´importante ed imperdibile occasione di verifica tecnica proprio nel vivo della stagione sportiva a due mesi dai Campionati del mondo di scherma.
Le gare si svolgeranno al Palazzetto dello Sport di Fucecchio dal 15 al 17 gennaio e sono valevoli per il ranking internazionale. La novità di quest´anno, oltre alla straordinaria partecipazione (si passa dai 750 atleti del 2009 ai 1200 di questa edizione) è la prima edizione della Weelchair National Cup, un torneo nazionale riservato ai disabili che si svolgerà nelle giornate di sabato e domenica.



Il Torneo Internazionale Cadetti di Scherma, per la seconda volta consecutiva, ha scelto Fucecchio come sede. Una scelta dettata dal positivo precedente dello scorso anno quando il Comune ha cercato di supportare al meglio la manifestazione.





"La decisione di riproporre a Fucecchio il torneo - ha dichiarato l´Assessore allo Sport Alessio Spinelli - ci onora perché sottolinea le capacità logistiche dell´amministrazione comunale, nonché la validità dell´impianto nel quale si svolgeranno le gare. Nonostante i tempi ristretti abbiamo cercato di sfruttare questo evento anche per promuovere il nostro territorio auspicando che la manifestazione, della quale voglio sottolineare anche il valore sociale, abbia una ricaduta positiva anche da un punto di vista turistico e commerciale. In tre giorni saranno presenti nella nostra città oltre 2500 persone tra atleti, tecnici, dirigenti e accompagnatori; si tratta evidentemente di un´importante vetrina per Fucecchio. Per questo motivo nell´evento sono coinvolte realtà importanti del territorio come l´Associazione Palio delle Contrade, che sabato alle ore 16 proporrà una sfilata storica in costume all´interno dell´impianto, e l´istituto Superiore Checchi che svolge una funzione di supporto all´evento per quanto riguarda la logistica, l´ufficio stampa e l´interpretariato".

Fonte: Comune di Fucecchio - Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it