20 Settembre 2020
[]
news

Allievi Spada Maschile 2° classificati Campionato Regionale a squadre 2-3/12/2017-Agliana (PT)

04-12-2017 12:59 - NEWS ANNI PRECEDENTI
Nello scorso fine settimana si é svolto ad Agliana il 4° Campionato Regionale GPG a Squadre Toscana per le 6 armi a cui hanno preso parte i Club più prestigiosi della Toscana.
Nella categoria Allievi/Ragazzi Spada Maschile il secondo posto é andato al Club Scherma Valdera di Pontedera tra le cui fila militano Francesco Bacigalupo di Empoli, proveniente dal locale Club Scherma Cambiano e Edoardo Del Corso di Fucecchio.
Bacigalupo, al suo primo anno ufficiale con i colori del Valdera insieme ai suoi compagni classe 2004, Edoardo Del Corso e Davide Carresi e al giovane Pier Paolo Regoli, classe 2005, hanno dato del filo da torcere ai loro avversari.
I ragazzi seguiti a fondo pedana dai Maestri Maurizio Rosoni, Massimo Pucinelli e Massimo Rosoni si sono dovuti difendere tra gli altri dai "cugini" del Club Scherma Navacchio, ma sopratutto hanno conquistato il secondo posto dopo aver battuto fino all´ultima stoccata i colleghi del Cus Siena. Una squadra quest´ultima molto forte a livello regionale ma anche nazionale nelle cui fila campeggia Joseph Ceroni classe 2004 7° nel Raking nazionale. La stessa squadra il giorno precedente aveva conseguito il titolo di campioni regionali a squadre nel Fioretto.
I giovani atleti del Club Valdera hanno poi dovuto cedere la prima posizione ai colleghi del Club Chiti Scherma Pistoia allenati dalla Maestra Anna Ferni, CT della nazionale Under 20 e Federico Bortolini, una squadra molto forte con Strufaldi Massimo 26° nel Raking nazionale, Mastromarino ed altri.
"E´ stata una bellissima gara di sport ad alto livello, dove tutti questi giovani atleti hanno dato il loro meglio, ma è sopratutto stato bello il concetto di "squadra" per questi ragazzi di 12-13 anni alla loro prima esperienza del genere; "è stato emozionante" aggiunge il Consigliere del Club Luca Del Corso "vedere come i ragazzi fossero uniti tra di loro, non mollando mai durante le 6 ore di gara, incitandosi e aiutandosi l´uno l´altro. E´ stato toccante vedere svolgere l´intera gara nel rispetto dell´ avversario, osservare ragazzi di 12-13 anni che durante le pause tra una diretta e l´altra, lasciavano da parte la tensione del risultato".
Questa è la vera vittoria. Un grazie ai nostri Maestri e ai nostri dirigenti per i risultati raggiunti, Bolzano ci aspetta per la gara nazionale a squadre
Fonte: Club Scherma Valdera



Realizzazione siti web www.sitoper.it